Qualità e Sicurezza

In Teifer consideriamo che la qualità è una condizione sine qua non si può ottenere il successo del suo progetto. E’ molto importante rispettarla, in questo modo tutte le parti saranno soddisfatte. Perché se un prodotto o servizio ha una buona qualità piacerà al consumatore e sarà più probabile che ripeta la sua esperienza con noi. E’per questo motivo che, dal 1996, Teifer ha introdotto un sistema di gestione della qualità, sicurezza e medio ambiente, che vela in modo che il trasporto delle merci si gestisca con la massima qualità, affidabilità e sicurezza in tutti i campi. Si deve rispettare il medio ambiente che ci circonda e tutti dobbiamo prenderci cura del nostro pianeta, per questo in Teifer ci incarichiamo di contare con la massima sicurezza nel trattamento delle merci pericolose e fare in modo che niente possa andare storto.

Con l’obiettivo di garantire un ottimo mantenimento, realizziamo costanti revisioni periodiche alla nostra flotta, così come alle installazioni vincolate al servizio. La continua formazione dei nostri lavoratori ci permette di aumentare la qualità e la sicurezza dei nostri servizi. Tutto questo è un insieme dinamico che ci permette di mantenere attivi i quattro certificati che ci garantiscono e che allo stesso tempo, ci aiutano a essere più competitivi anno dopo anno.

Certificati

ISO 9001

certificado

La Norma ISO 9001, elaborata dall’ Organizzazione Internazionale per la Standardizzazione (ISO), stabilisce i requisiti per un Sistema di gestione della qualità dell’azienda (SGC) con l’obiettivo di garantire la qualità dei suoi prodotti e servizi. I clienti scelgono i fornitori che contano con questo accreditamento, visto che in questo modo si assicurano che l’azienda selezionata disponga di un sistema adeguato di gestione della qualità (SGC).

Ogni sei mesi passiamo una revisione realizzata da un agente dei certificati, in questo modo assicuriamo il compimento delle condizioni che impone la norma ISO 9001.

ISO 14001

certificado

La Norma ISO 14001, elaborata dall’ Organizzazione Internazionale per la Standardizzazione (ISO), determina i requisiti per un Sistema di Gestione Medio Ambientale dell’azienda (SGM), con l’ obiettivo di identificare, controllare e ridurre l’impatto medio ambientale derivato dall’attività dell’azienda.

Il sistema ISO 14001 permette all’azienda sistematizzare in un modo semplice gli aspetti ambientali generati in ognuna delle attività che si svolgono nell’azienda, a parte di promuovere la protezione ambientale e la prevenzione di contaminazione.

In questo modo la nostra azienda si posiziona come socialmente responsabile, visto che si riducono gli impatti medio ambientali negativi derivati dalla nostra attività, così come i rischi associati agli incidenti.

SQAS-CEFIC

certificado

Il Consiglio Europeo dell’ Industria Chimica (CEFIC), composto dalle più prestigiose multinazionali europee del settore, stabilisce una comune metodologia in tutta Europa per la valutazione dei livelli di sicurezza, gestione medio ambientale e qualità del trasporto dei prodotti chimici e altri servizi complementari. E’ un’iniziativa inserita dentro del programma dell’Obbligo di Progresso dell’industria Chimica.

L’ industria chimica europea utilizza un’ampia gamma di servizi logistici prestati da terzi, per immagazzinare, maneggiare e trasportare prodotti chimici. Le aziende chimiche cercano di garantire che le operazioni si portino a capo con sicurezza e con la qualità sufficiente per proteggere il medio ambiente, la salute dei loro impiegati e del pubblico.

In questo modo, si evita ai fornitori dei servizi logistici una valutazione in modo continuo che potrebbe richiedere ogni compagnia chimica in modo individuale e con criteri differenti. Pertanto si riduce la soggettività attraverso l’intervento di un ispettore indipendente.

Qualimat-Transport

certificado

Qualimat è un certificato creato dall’Associazione Francese per il controllo della qualità delle materie prime dell’alimentazione animale (organismo fondato dalle principali aziende del settore) e che assicura la qualità del trasporto in abbondanza di questi prodotti. Si realizza una rete di concorrenze tra i fabbricanti di alimenti, fornitori, amministratori e organizzazioni d’investigazione, con lo scopo di adottare misure adeguate per aiutare a migliorare la qualità delle materie prime.

Si controlla agli operatori di trasporto di materie prime su strada, questo controllo lo esercita il Comitato di Sorveglianza. Anche dà autorizzazione agli autotrasportatori attraverso una revisione. E infine, si realizza il monitoraggio delle sostanze indesiderate dentro delle materie prime utilizzate nell’alimentazione animale.

Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar la experiencia de navegación y ofrecer contenidos de interés. Aceptar